Concorsi
in evidenza

I nostri numeri
  • 1 Concorso
    attivo
  • 4 Concorsi
    conclusi
Concorsi in evidenza
viale Manzoni 34 Roma
Concluso
Urban Center Metropolitano
Unico grado
25/02/2024
Montepremi
47.673,85 €
CAN
Concluso
La nuova passeggiata archeologica
CAN
Concluso
Museo della Scienza di Roma

News
in evidenza

Concorsi

loading map ...
Vuoi bandire un concorso? You CAN!
comunecasaldiprincipe.it
Attivo I grado
Nuova scuola tecnologica e sostenibile con auditorium e spazi esterni per incentivare la socialità
Primo grado
25/03/2024
Secondo grado
20/05/2024
Montepremi
66.752,68 €

Il Comune di Casal di Principe ha bandito un concorso di progettazione per la realizzazione di un nuovo plesso scolastico che ospiterà la scuola primaria e secondaria di primo grado.

L'intervento contribuirà alla costituzione di una rete educativa di territorio, portando avanti il progetto di "scuola aperta" al territorio attraverso l'attivazione, in orario extra-scolastico, di laboratori e attività rivolti sia agli alunni che alla cittadinanza, in risposta alla mancanza di spazi di aggregazione.

I progettisti sono chiamati ad ideare spazi polivalenti, fruibili e trasformabili sia nel tempo che durante la giornata stessa, per potersi adattare alle diverse esigenze di possibili usi anche extra-scolastici.

Nel programma è prevista la realizzazione di un auditorium/aula magna con almeno 250 posti, da progettare come spazio specifico per eventi musicali, conferenze e proiezioni.

Luogo
Casal di Principe CE

Gestione
modalità cartacea

 

Procedura
aperta

Fasi
2 fasi

Ammessi al II grado
2

Premi
1
– € 59.391,26
2 – € 7.361,43

Elaborati richiesti per il 1° grado
rappresentazione grafica dell’idea progettuale anche con la produzione di rendering;
relazione illustrativa e tecnica delle scelte progettuali; analisi costi/benefici.

Elaborati richiesti per il 2° grado

Progetto di fattibilità tecnica ed
economica dell’opera

Relazione tecnico-illustrativa 

Quadro economico

concorrimi
Attivo I grado
Riqualificazione e ampliamento del rifugio Graffer al Grostè
Unico grado
21/03/2024
Montepremi
48.000,00 €

L’intervento sottoposto a concorso si prefigge l’obiettivo di adeguare funzionalmente il rifugio, risolvendo alcune carenze costruttive ed organizzative riguardanti in particolare:

  • la distribuzione verticale (scale), da sostituire con una soluzione più confortevole ed efficiente;
  • l’area per la preparazione pasti (cucina e sevizi connessi), da riorganizzare secondo criteri di praticità ed efficienza;
  • l’area per la ristorazione (sale da pranzo), da incrementare di ulteriori 60 posti-seduta;
  • i servizi igienici comuni, da adeguare e riqualificare.

E’ prevista la realizzazione di un nuovo volume in ampliamento, dedicato alle funzioni che per ragioni di spazio e di opportunità economica e costruttiva non possono trovare collocazione all’interno della struttura esistente, ed in particolare: una nuova scala, l’area per la preparazione pasti, comprensiva di cucina, relativi servizi e depositi alimentari, una nuova sala da pranzo per 60 posti-seduta

Luogo
Comune di Tre Ville (TN)

Gestione
concorrimi.it

Procedura
aperta

Fasi
1 fase

 

Premi
1
– € 32.000,00
2 – € 4.000,00
3 – € 4.000,00
4 – € 4.000,00
5 – € 4.000,00

Elaborati richiesti 
Relazione illustrativa e tecnica, max 5 A4  
Elaborati grafici – 2 tavola A1, max 20MG ciascuno

concorsiarchibo
Attivo I grado
Distretto Lazzaretto. Una nuova comunità residenziale ecosostenibile.
Unico grado
01/04/2024
Montepremi
1.141.174,97 €

Il concorso si inserisce nell’ambito del Piano per l’Abitare (Delibera del Consiglio Comunale Pg 469844/2023 del 10 Luglio 2023), in attuazione della  strategia “Tre grandi Poli per una nuova idea di abitare”; ha l’obiettivo di realizzare nel territorio del Quartiere Navile di Bologna, nel comparto urbanistico denominato Bertalia-Lazzaretto, un complesso di edifici di edilizia residenziale sociale, sostenibili e resilienti, per concorrere a soddisfare la domanda di alloggi in locazione per persone con reddito intermedio e per studenti universitari a basso reddito e meritevoli.

Luogo
Bologna (BO)

Gestione
concorsiarchibo.eu

Procedura
aperta

Fasi
1 fase

Premi
1
– € 1.124.174,97
2 – € 8.500,00
3 – € 8.500,00

Elaborati richiesti 
Unico file PDF  con relazione illustrativa 20 A4 + Verifica di coerenza + Elaborati grafici – 4 tavola A0 + 3 tavole A1,max 90MG 

viale Manzoni 34 Roma
Concluso
Urban Center Metropolitano
Unico grado
25/02/2024
Montepremi
47.673,85 €

Progettazione per l’allestimento spazio esterno di 462 mq ed interno (totale di 838 mq) dell’immobile sito in viale Manzoni n.34, già ristrutturato e completo di finiture.

L’Urban Center dovrà raccogliere e raccontare i processi di trasformazione della città metropolitana e promuovere la diffusione della cultura urbana tra cittadini, istituzioni, enti, associazioni, stakeholders, favorendone la partecipazione attiva.

Dovrà ospitare spazi polivalenti, aule meeting e laboratori, uffici, desk accoglienza, spazio mostre permanenti e temporanee, spazi multimediali interattivi e immersivi.

Località
Roma RM

RUP
arch. Claudio Zeri

Procedura
aperta

Fasi
1 fase

Premi
1 – € 39.273,85
2 – € 5.200,00
3 – € 3.200,00

Elaborati richiesti 
Relazione tecnico illustrativa
Elaborati grafici – 3 tavole A1

CAN
Concluso
La nuova passeggiata archeologica
Unico grado
29/12/2023
Montepremi
235.000,00 €

Oggetto della procedura concorsuale è la redazione di una proposta progettuale ai sensi del D.lgs 36/2023 degli interventi necessari a trasformare e a incrementare la fruizione dell'area dei Fori Imperiali e della Nuova Passeggiata Archeologica.

Attraverso un sostanziale incremento della pedonalità e la modifica dell'assetto attuale, costituito da sedi stradali destinate al trasporto pubblico, da spazi pedonali, da aiuole e da aree inaccessibili al margine degli scavi archeologici, le attività progettuali richieste riguardano la trasformazione dell'ambito in una nuova sequenza di spazi pubblici in grado di restituirne un organico e potenziato disegno sia alla quota archeologica sia a quella della città contemporanea.

Gli spazi dovranno godere della frescura fornita dalla vegetazione a protezione dalla calura estiva, con particolare attenzione alla progettazione del verde come elemento decisivo del paesaggio, nonché allo studio dei coni prospettici dei vari livelli delle visuali per non impattare sulle aree archeologiche.

Altri interventi di modifica saranno possibili in relazione alle connessioni con i percorsi trasversali di collegamento urbano e soprattutto con i dispositivi (scalinate, rampe) che mettono in relazione la quota dell'asse stradale con gli itinerari al livello archeologico.

All'interno dei perimetri d'intervento, i concorrenti dovranno sviluppare soluzioni progettuali per:

  • l'allestimento di una articolazione di spazi pubblici che ridisegnino il paesaggio dell'asse di via dei Fori Imperiali e delle aree contigue, prevedendo elementi di arredo urbano e di strumenti digitali per la comunicazione, la divulgazione, le performance artistiche e la fruizione di realtà virtuali immersive;
  • il ripristino e la cura dei tracciati trasversali di collegamento con la città circostante, utili alla fruizione della quota archeologica e a offrire, nello stesso tempo, nuovi angoli visuali sull'area;
  • l'installazione di attrezzature per la fruizione e per l'arredo degli spazi pubblici come elementi complessi di relazione tra tutte le componenti del paesaggio e della stratificazione urbana dell'area;
  • la realizzazione di un'immagine coordinata che tenga conto e valorizzi le diverse articolazioni del percorso pedonale della Nuova Passeggiata Archeologica composta da via dei Fori Imperiali, via di S. Gregorio, via dei Cerchi, via di S. Teodoro e le salite al Campidoglio (via di Monte Tarpeo, via di San Pietro in Carcere) e dal ramo di accesso da via Cavour;
  • la definizione di soluzioni di arredo vegetazionale da utilizzare come elemento in grado di far dialogare le diverse caratteristiche degli spazi d'intervento.

Località
Roma RM

RUP
ing. Fabio Pacciani

Procedura
aperta

Fasi
1 fase

Premi
1 – € 135.000,00
2 – € 25.000,00
3 – € 25.000,00
4 – € 25.000,00
5 – € 25.000,00

Elaborati richiesti 
Relazione tecnico illustrativa
Elaborati grafici – 6 tavole A0

CAN
Concluso
Piazza Cairoli a Velletri
Unico grado
19/01/2023
Montepremi
11.921,51 €

Il Comune di Velletri bandisce un concorso internazionale di progettazione per il recupero e la valorizzazione della Piazza Cairoli, con procedura aperta, il cui oggetto è l'acquisizione, dopo l'espletamento del primo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica. La progettazione della piazza mira a conferire qualità allo spazio urbano, anche attraverso la valorizzazione del patrimonio storico, ridefinire il sistema della mobilità, perseguire obiettivi di qualità ambientale, riuso sostenibile con attenzione al verde urbano e all'arredo.

Località
Velletri RM

RUP
arch. Marcella Parisini

Categoria SOA
OG1 – Edifici civili e industriali

Procedura
aperta

Fasi
1 fase

 

Premi
1 – € 8.921,51
2 – € 1.500,00
3 – € 1.500,00

Elaborati richiesti 
Relazione tecnico illustrativa – 10 facciate A4
Elaborati grafici – 2 tavola A1

 

Iscritti
68

Candidature
21

CAN
Concluso
Museo della Scienza di Roma
Primo grado
23/01/2023
Secondo grado
28/06/2023
Montepremi
230.000,00 €

Progettazione del "Museo della Scienza di Roma", Servizio Pubblico Urbano (Attrezzatura collettiva culturale), nell'ambito del processo di trasformazione urbana dell'ex Stabilimento Militare Materiali Elettronici e di Precisione di Via Guido Reni a Roma. In particolare, è richiesta ai concorrenti la redazione di una proposta ideativa in 1° grado e, ai 5 concorrenti che avranno presentato le 5 migliori proposte ideative, la redazione di un progetto di fattibilità tecnico economica in 2° grado. Al soggetto vincitore, se in possesso degli occorrenti requisiti, potrà essere affidata la redazione della progettazione definitiva ed esecutiva dell’opera.

Località
Roma

RUP
arch. Enrica De Paulis

Categoria SOA
OG1 – Edifici civili e industriali

Procedura
aperta

Fasi
2 fasi

Ammessi al II grado
5

Premi
1 – € 150.000,00
2 – € 20.000,00
3 – € 20.000,00
4 – € 20.000,00
5 – € 20.000,00

Elaborati richiesti per il 1° grado
Relazione illustrativa e tecnica
Elaborati grafici – 4 tavola A0

Elaborati richiesti per il 2° grado
Relazione illustrativa e tecnica
Elaborati grafici – 10 tavole A0
Modelli in scala 1:500 e 1:200

Iscritti
237

Candidature
70

CAN
Concluso
il Castello ducale Orsini-Ottoboni
Primo grado
04/10/2022
Secondo grado
18/12/2022
Montepremi
40.281,65 €

Il Comune di Fiano Romano bandisce un Concorso internazionale di progettazione per il recupero e la valorizzazione del secondo piano e della torre circolare del Castello ducale Orsini-Ottoboni, con procedura aperta, il cui oggetto è l'acquisizione, dopo l'espletamento del secondo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica.

Località
Roma

RUP
arch. Maria Lobaccaro

Categoria SOA
OG1 – Edifici civili e industriali

Procedura
aperta

Fasi
2 fasi

Ammessi al II grado
5

Premi
1 – € 25.281,65
2 – € 5.000,00
3 – € 4.000,00
4 – € 3.000,00
5 – € 3.000,00

Elaborati richiesti per il 1° grado
Relazione generale – 2 facciate A4
Elaborati grafici – 1 tavola A1

Elaborati richiesti per il 2° grado
Relazione generale – 6 facciate A4
Elaborati grafici – 4 tavole A1

Iscritti
28

Candidature
17